LE RAGIONI DEL GOSSIP

Non solo russi e sceicchi, nell’estate
del lusso Capri batte la Costa Smeralda

Monica Setta

Per soggiornare nella suite migliore del Capri Palace da 15mila euro a notte c’è una lista d’attesa di due mesi. Merito di una strategia di marketing (quella di Ermanno Zanini) che punta sulla valorizzazione del territorio

L’estate del lusso si può sintetizzare in una frase clamorosa: Capri batte la Costa Smeralda 1 a 0. Non è solo una questione di cifre – anche se l’isola ha realizzato una performance di tutto rispetto con un incremento medio delle presenze del 20 per cento - ma dipende soprattutto dall’aver indovinato la strategia di marketing. Infatti, se in Sardegna hanno continuato a puntare sostanzialmente su due mercati (innanzitutto quello russo e poi il Middle East) a Capri l’offerta è...

economy mag

CONTINUA A LEGGERE I TUOI ARTICOLI CON

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Economy

Caratteri rimanenti: 400