E POI IL PIACERE...

I giochi e le “gioie”
di Palazzo Borromeo

Nel cuore del centro storico di Milano, nel palazzo da cui prese il via l’epopea della famiglia destinata a segnare i destini della città, i gioielli disegnati da Sergio Antonini e le installazioni di artisti contemporanei

Marina Marinetti
Via Orefici, via Moneta, via Zecca, via Del Bollo, via Spadari, via Armorari... La toponomastica racconta una Milano che non è solo la città cosmopolita dallo skyline ridisegnato. Che, a due passi da quella piazza Cordusio ormai in mano ai grandi fondi internazionali, dall’americana Hines al cinese Fosun, serba una storia di corporazioni medievali che qui avevano i propri laboratori. Nel cuore di quello che fu il distretto dei gioiellieri c’è una piccola piazzetta, intitolata ai Borromeo, la famiglia di...

economy mag

CONTINUA A LEGGERE I TUOI ARTICOLI CON

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Economy

Caratteri rimanenti: 400