LE RAGIONI DEL GOSSIP

Dal carro (dei vincitori) al cavallo
(di viale mazzini) il passo è davvero breve

Redazione Web

Dopo il risultato delle elezioni, e con la speranza che a breve si possa formare un esecutivo capace almeno di varare il DEF, le grandi manovre sono in RAI, dove si gioca il toto-nomi che coinvolge CDA e direttore generale

Se fosse un film si potrebbe intitolare Italian job, una Spoon River di testimonianze in presa diretta dall’ultimo piano della Rai. Eh sì perché, fatto il governo, come fa atavico costume, si fanno i nuovi vertici di viale Mazzini. I posti, anzi le caselle, da coprire sono tanti a partire dal CdA che è in scadenza e va rinnovato fino al presidente-direttore generale a cui spetterà il compito di designare i nuovi direttori di rete. Qualche nome certamente non casuale?...

Economy Mag

Continua a leggere i tuoi articoli con

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Economy

Caratteri rimanenti: 400

Economy Mag