Tra il denaro e la donna
la liason (sembra) impossibile

Elisa Stefanati

Una ricerca del Museo del Risparmio di Torino con Intesa Sanpaolo fotografa una realtà sconcertante: il 21% delle donne italiane non ha nemmeno un conto corrente bancario. E agli investimenti pensa l’uomo.

Libertà ed indipendenza delle donne passano per il portafoglio, ma in materia finanziaria oltre ad un grande divario di genere, le donne dimostrano scarsa propensione al rischio e  problemi di autostima nel misurarsi con il tema del denaro. La gestione del denaro in famiglia è ancora prevalentemente delegata all’uomo; è l’uomo a gestire i rapporti con il mondo finanziario e gli investimenti. Sin da bambine, le donne dimostrano meno familiarità con il portafoglio e la propensione al rischio. Risultato: non...

economy mag

CONTINUA A LEGGERE I TUOI ARTICOLI CON

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Economy

Caratteri rimanenti: 400