Kroll, gli 007 del corporate: «Siamo tutti sotto attacco»

Francesco Condoluci
Kroll, gli 007 del corporate: «Siamo tutti sotto attacco»

Per Marianna Vintiadis, country manager per l'Italia della potente agenzia investigativa Usa, «La diffusione dell'IoT aprirà ancora più varchi ai cybercriminali»

Professionisti dell’intelligence da quarant’anni. Una rete di agenti e spie – anche se loro preferiscono chiamarli “collaboratori esterni” – che annovera tra le sue fila ex membri della Cia, ex poliziotti, ma anche giornalisti ed esperti di economia e finanza. Con loro si scherza poco, insomma. In azienda dicono che il loro core-business è il risk-mitigation, “la mitigazione del rischio”, ma in realtà quando c’è da indagare, recuperare documenti riservati, pedinare e stanare spie industriali e sabotatori, quelli di Kroll...

Economy Mag

Continua a leggere i tuoi articoli con

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Economy

Caratteri rimanenti: 400

Economy Mag