STORY LEARNING

Solo la rete unica potrà cablare i piccoli centri

Riccardo Venturi
Solo la rete unica potrà cablare i piccoli centri

Agli operatori viene richiesto di anticipare gli investimenti per garantire la connettività sul territorio. Ma il ritorno sull’investimento non è assicurato. L’analisi di Federico Protto, amministratore delegato di Retelit

La rete unica ha senso nelle aree rurali o semirurali, dove però devono essere coinvolti anche i medi operatori dotati di infrastrutture in fibra ottica, molto meno nelle grandi città. Parola di Federico Protto, ad di Retelit, uno dei principali operatori italiani di servizi dati e infrastrutture nel mercato delle telecomunicazioni, dal 2000 quotato alla Borsa di Milano, nel segmento Star dal 2016. Il progetto di fusione tra le reti di Telecom e Open Fiber, caldeggiato dal governo anche con...

economy mag

CONTINUA A LEGGERE I TUOI ARTICOLI CON

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Economy

Caratteri rimanenti: 400