Economy a Uno Mattina

Gender equality, la parità
conviene al Pil e alle aziende

Redazione Web

Il tasso di attività femminile in Italia è tra i più bassi in Europa, al 55,9%. Portandolo al 60%, secondo la Banca d'Italia, il Pil segnerebbe un +7%. La parità conviene al Paese, ma anche alle aziende: sono sempre di più gli studi che dimostrano l’efficacia degli stili di leadership al femminile e polimorfici. Perché le società che hanno un top management al femminile e un board bilanciato hanno le performance migliori. Al tema Economy dedica la coverstory del numero di marzo, "Sessi, la parità conviene", mettendo a confronto report, studi, survey che concordano sul tema. Con una ricca carrellata di case histories e best practices aziendali che raccontano di donne mediamente più istruite degli uomini e di soft skills come multitasking, pianificazione, capacità di ascolto e leadership partecipativa. Ne abbiamo parlato a Uno Mattina, nella puntata dell'8 marzo. Qui il link all'intervento di Economy.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Economy

Caratteri rimanenti: 400