GESTIRE L'IMPRESA

Nessuno tocchi l’alternanza scuola-lavoro

Riccardo Venturi
Nessuno tocchi l’alternanza scuola-lavoro

Federmeccanica lancia una petizione per la salvaguardia dei programmi che introducono i ragazzi nelle aziende

Il Governo si disinteressa della formazione, un tema centrale per il paese, per il lavoro, per l’impresa. È la denuncia di Federmeccanica, che ha lanciato una petizione a favore dell’alternanza scuola lavoro e della formazione di qualità, che al momento in cui questo numero di Economy va in stampa ha superato abbondantemente le 20mila adesioni. Un’iniziativa che ha già sortito effetti positivi per quanto riguarda la sua seconda richiesta: la salvaguardia della formazione del personale funzionale a Industry 4.0 (tecnologie,...

economy mag

CONTINUA A LEGGERE I TUOI ARTICOLI CON

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Economy

Caratteri rimanenti: 400