Il governo tratta con l’Europa e il Parlamento timbra

Una delle stranezze dei nostri tempi - non nuovissima ma più acuta che mai - è il totale esautoramento delle assemblee elette dal momento decisionale vero. Il governo, anche questo e non più degli altri, procede per voti di fiducia, l’oppozione non conta...veramente viene da pensare che sia necessario riscrivere le regole della rappresentanza democratica.

Marco Scotti

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Economy

Caratteri rimanenti: 400