Evviva, lo spread è calato! Ma sarà vera gloria? Aspettiamo e vediamo

L'annuncio bilaterale - di Di Maio e Salvini - circa la disponibilità del governo a discutere con l'Unione europea il livello del deficit pubblico del 2019 in rapporto al Pil e ad abbassarlo rispetto al 2,4% attualmente previsto, fa sorridere i mercati e il differenziale direndimento tra Btp e Bund scende a 290. Ma attenzione: dalle chiacchiere bisogna passare ai fatti, e nessuno sa come. Intanto, godiamoci la tregua. E speriamo si ricordino dei tagli da fare alla spesa pubblica improduttiva.

Marco Scotti

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Economy

Caratteri rimanenti: 400

Economy Mag