Itinera (Gavio), doppio colpo negli Stati Uniti

Itinera, società di grandi opere del Gruppo Gavio, comunica che la propria controllata statunitense Halmar International è risultata prima classificata nell’ambito della gara per l’ammodernamento del nodo stradale di Kew Garden, tra i più congestionati della città di New York e si è inoltre aggiudicatala gara per la costruzione della nuova stazione della ferrovia metropolitana di Alexandria (Virginia).

Marco Scotti
Itinera (Gavio), doppio colpo negli Stati Uniti


In particolare, Halmar è risultata prima nell’ambito della gara indetta dal Dipartimento dei Trasporti dello Stato di New York per l’ammodernamento del nodo stradale di Kew Gardennella città di New York. 
L’iniziativa ha un valore complessivo di circa 370 milioni di dollari (la quota di competenza di Halmar è del 100%).
Il nodo stradale di Kew Gardenè uno snodo strategico molto importante per New York in quanto permette la connessione agli aeroporti “John F. Kennedy International” (JFK) e “La Guardia Airport” (LGA), e si colloca tra una importante area residenziale (Kew Gardens Hills) ed un distretto commerciale molto frequentato (Queens Boulevard).
Il progetto, in particolare, prevede l’ammodernamento dello snodo stradale, costruito nel 1930 e successivamente rimodulato nel 1960, attraverso la modifica e l’ammodernamento delle rampe di accesso al fine di rendere più fluido e sicuro il traffico, il miglioramento della rete di smaltimento delle acque, il miglioramento degli accessi pedonali e la ristrutturazione, sia in termini statici che geometrici, di sei ponti risalenti agli anni ‘30 e ’60.
L’offerta di Halmar è risultata la migliore per le soluzioni presentate in materia di sicurezza dei lavori e per l’individuazione delle varie fasi di esecuzione per limitare il più possibile i disagi al traffico in una zona di New York molto congestionata.
 
Halmar ha inoltre ricevuto l’aggiudicazione dal committente “Washington Metropolitan Area Authority”per i lavori della nuova stazione della ferrovia metropolitana di Alexandria in Virginia.
Il valore complessivo è di circa 215 milioni di dollari (la quota di competenza di Halmar è pari al 60%).
La stazione della Potomac Yard Metrorailverrà costruita in corrispondenza delle linee ferroviarie metropolitane gialla e blu, in un’area in forte sviluppo, sia commerciale che residenziale, della città di Alexandria.  La nuova stazione avrà una superficie utile di circa 9.000 metri quadri con due banchine da 800 metri di lunghezza, per un’altezza massima dell’edificio pari a circa 15 metri e sarà collegata alle aree circostanti con una serie di passerelle pedonali e ciclabili.
 
Questi risultati si inseriscono in un percorso di sviluppo della società negli Stati Uniti che ha già visto l’acquisizione di altri importanti contratti quali quello relativo all’espansione della linea ferroviaria di Long Island (“Long Island Railroad” - LIRR) del valore complessivo di circa 1.8 miliardi di dollari ed alla ristrutturazione e completamento di sei stazioni della linea metropolitana di New York (“Enhanced Station Improvements at Metro-North”) del valore di circa 90 milioni di dollari.
 
Itinera è tra i principali player mondiali nella realizzazione di grandi opere infrastrutturali in qualità di EPC Contractor. La Società, con un portafoglio ordini di 4 miliardi di euro, di cui circa il 60% all’estero, opera negli Stati Uniti, in America Latina, Europa, Africa e Middle East.
 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Economy

Caratteri rimanenti: 400

Economy Mag