Impresa 4.0 compie un anno
In crescita dell'11% gli investimenti

Redazione Web
Impresa 4.0 compie un annoIn crescita dell'11% gli investimenti

Gli investimenti fissi lordi, escludendo i mezzi di trasporto, sono aumentati dell’11%, 80 miliardi a valore (impatto iper-super amm.to e nuova Sabatini). Soprattutto si può notare un incremento nel R&D, che rappresenta la vera leva nei processi di innovazione: è raddoppiato il numero di imprese che ha beneficiato del credito di imposta R&S rispetto al 2016. L’ambito applicativo preferito è la produzione (87%) seguita dalla logistica (18%). Le tecnologie abilitanti dalle quali si attendono i maggiori cambiamenti sono Robot collaborativi e interconnessi (53%), IOT (21%). Manifattura additiva e realtà aumentata rispettivamente fanno 4% e 2%.

I risultati attesi dall’adeguamento dei processi riguardano la diminuzione dei costi di produzione (80%) e consegna e il miglioramento della qualità (71%). Le prospettive più rilevanti nell’arco dei prossimi 5 anni riguardano l’aumento dei profitti ma è atteso invece un più rapido impatto sulla produttività, mentre sono oggetto di dibattito le conseguenze sull’occupazione: il 27% degli intervistati ritiene che non ci sarà impatto negativo sull’occupazione, il 14% prevede un aumento, l’8% una diminuzione.

Le risorse umane delle imprese sono – ovviamente – solo parzialmente preparate e per questo uno degli asset da incrementare per l’attuazione della cosiddetta rivoluzione digitale riguarda la formazione. Se l’anno 2017 è stato quello che ha fatto partire il volano degli investimenti (che durerà anche nei prossimi anni), il 2018 è certamente quello dello sviluppo delle competenze, necessario per accompagnare gli investimenti. Il Governo ha stanziato ulteriori risorse e agevolato la mobilitazione di molte organizzazioni. L’aspettativa secondaria è che si cominci presto a pensare, provare, sperimentare, anche fuori dalla fabbrica, nei processi di sviluppo prodotti, e nel post vendita

Non si può parlare di conclusioni in quanto il “viaggio” è appena cominciato, il progetto Impresa 4.0 sta  proseguendo anche la sua attività di comunicazione e di incontro con le aziende ma è già chiaro che gli incentivi funzionano, le imprese stanno rispondendo, seppur con velocità molto diversificate. E soprattutto sta crescendo la consapevolezza che il sistema produttivo italiano rappresenta la 2° fabbrica europea e la 5-6° del mondo, non possiamo permetterci si stare indietro su questo tema.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Economy

Caratteri rimanenti: 400