Uno spazio interattivo all'Orto Botanico

Eni, 700 casette "smart"
Alla Milano Design Week

SmarTown è l'installazione realizzata dall'architetto Mario Cucinella con Sos-School of Sustainability

Marco Scotti
Eni, 700 casette "smart" Alla Milano Design Week

Tra gli alberi secolari dell'Orto botanico c'e' una smart city del futuro per un modello sostenibile di consumo e di energia

Settecento casette smart tutte da esplorare diventano protagoniste di uno spazio interattivo all'Orto botanico di Brera. E' l'installazione SmarTown realizzata dall'architetto Mario Cucinella con Sos-School of Sustainability per Eni gas e luce in collaborazione con Hive, inaugurato alla presenza dell'architetto e dell'amministratore delegato di Eni gas e luce Alberto Chiarini.

L'installazione fa parte di House in Motion, la mostra-evento organizzata per i 20 anni di interni. Tra gli alberi secolari dell'Orto botanico c'e' una smart city del futuro per un modello sostenibile di consumo e di energia. Quest'anno per la prima volta Eni gas e luce partecipa al FuoriSalone. Una presenza che l'ad spiega cosi': «E' una evoluzione normale. Noi siamo società da poco più di un anno e ci siamo dati come missione il fatto di aiutare le persone a consumare meglio l'energia e a consumarne meno. Questo significa che abbiamo cavalcato la trasformazione energetica, che significa spostare il nostro business principale da puri venditori di commodity a un'ottica di cliente esigente che vuole risparmiare e usare l'energia in modo personale. Per far questo ecco che usiamo la tecnologia e delle partnership».

Quella lanciata in questa occasione è con Centrica Hive Limited, con la quale è stata siglata una partnership quinquiennale che arricchisce Eni gas e luce di un ecosistema di dispositivi connessi, innovativi, di design e semplici da usare, che aiutano le persone ad avere piu' controllo dell'energia da casa. «La partnership con Hive - spiega l'ad Chiarini - è tra le più cruciali per noi, sulla connected home. Grazie alla conettività alla tecnologia, al digitale, noi permetteremo a ogni nostro cliente di controllare da remoto l'utilizzo dell'energia nella propria casa. E' un primo passo, perche' nel momento in cui si introduce un device che permette queste funzioni da remoto, a questo si possono aggiungere altri temi, come quello della sicurezza nella propria abitazione, quello della domotica, dell'utilizzo degli elettrodomestici».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Economy

Caratteri rimanenti: 400

Economy Mag