Walmart porta la salute
nei supermercati

Redazione Web
Walmart porta la salute nei supermercati

Secondo il Wall Street Journal, Walmart sta tenendo colloqui preliminari per acquisire l'assicuratore sanitario statunitense Humana, in quello che potrebbe segnare un altro importante acquisizione di quest'anno nel settore dell'assicurazione...

Walmart è il quarto operatore farmaceutico più grande degli Stati Uniti e col marchio Humana aiuta a gestire l'assicurazione sanitaria e farmaceutica per la gente comune, vale a dire che i suoi servizi potrebbero integrarsi a vicenda. Con Humana sotto la sua ala, Walmart potrebbe meglio commercializzare le sue cure urgenti e servizi farmaceutici per gli abbonati Humana e sfruttare i dati dei pazienti per meglio mirare la sua offerta di cibo e prodotti alimentari.

Ma Walmart ha già un sacco di debiti e Humana non sarà una società a buon mercato per l'acquisizione.Del resto, ultimamente il business dell'assicurazione malattia negli Usa è stato molto movimentato. Aetna è stata appena acquistata da CVS con un'operazione da 69 miliardi di dollari (la più grande del 2017), mentre a marzo Express Scripts (che aiuta a gestire l'assicurazione dei farmaci) ha accettato di essere acquistata dall'assicuratore statunitense Cigna per 54 miliardi di dollari. Se si realizzasse, l'acquisizione di Humana da parte di Walmart sarebbe solo il prossimo grande passo nel mondo dell'assicurazione sanitaria.

Poiché l'"effetto Amazon" minaccia di decimare i rivenditori tradizionali, Walmart ha speso miliardi negli ultimi anni per potenziare la sua offerta e-commerce attraverso l'acquisizione di aziende come Jet.com e Moosejaw. Se concluderà anche questa acquisizione, potrebbe meglio contrastare Amazon, che a quanto pare sta considerando la vendita di prescrizioni on-line e ha concordato una nuova iniziativa sanitaria con JPMorgan e Berkshire Hathaway.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Economy

Caratteri rimanenti: 400

Economy Mag