GESTIRE L'IMPRESA

Autonomo e performante:
il valore aggiunto del millennial

Vincenzo Petraglia
Autonomo e performante:il valore aggiunto del millennial

Gianluca Gatti - Maria Angela Chiorazzi

Stiamo assistendo al primo passaggio di testimone dopo quello fra Baby Boomers e la Generazione X. Ma oltre alla questione anagrafica, ora c’è pure il tema delle skill. Che nei nuovi adulti sono profondamente differenti

Quanti anni hai? 26, e tu? 51. Wow, sei più vecchio di mio padre». L’indimenticabile sequenza del film In Good Company, in cui il più attempato si rende conto che quello che gli hanno appena presentato non solo ha la metà dei suoi anni e ha preso il suo posto in azienda, ma ha anche una visione del lavoro e del mondo completamente diversa dalla sua, sta diventando il quotidiano, nella vita lavorativa. Per una semplice questione anagrafica: i Millennials,...

economy mag

CONTINUA A LEGGERE I TUOI ARTICOLI CON

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Economy

Caratteri rimanenti: 400