GESTIRE L'IMPRESA

Hard brexit, istruzioni per l’uso

Marina Marinetti
Hard brexit, istruzioni per l’uso

Lo scenario più preoccupante è quello del no-deal. Così, nel dubbio, in molti hanno già fatto le valigie. Per le aziende italiane che fanno affari nel Regno Unito non c’è che una via: prepararsi al peggio. Ecco come

Facciamo un brutto gioco: quello del no-deal. Non sappiamo ancora come andrà a finire. Ma, comunque vada, alcune scelte sono già state fatte. E altrettante partite sono già state perse. Quella della produzione del fuoristrada X Trail di Nissan a Sunderland, per esempio. E anche Ford sta preparando il trasloco. Come Panasonic, che si è spostata ad Amsterdam. E Unilever, che ha preferito Rotterdam. Per non parlare di Barclays Bank, Bank of America, Jp Morgan, Aberdeen Standard Investments, Morgan Stanley,...

economy mag

CONTINUA A LEGGERE I TUOI ARTICOLI CON

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Economy

Caratteri rimanenti: 400