energia&reti

il mondo divora energia e l’europa gioca coi campanili

I grandi trend del mercato energetico mondiale imporrebbero all’Unione europea - e al suo interno, all’Italia - delle scelte qualificanti sulla ricerca e l’innovazione. Invece si gioca di rimessa e di rinvii

Carlo Andrea Bollino
il mondo divora energia e l’europa gioca coi campanili
E' una piccola notizia di cronaca, ma emblematica, perchè il rinvio di un anno del regime di maggior tutela - deciso ai primi di agosto dal governo - è un granello di sabbia nel quadro internazionale del settore: ma le prospettive del settore energetico collocano ormai l’Europa, e in essa il nostro Paese, ai margini dello scacchiere mondiale. Ciò non deve però indurre la politica nazionale a ulteriori rinunce e indifferenze: la sfida italiana si gioca ancora e sempre sull’efficienza...

Economy Mag

Continua a leggere i tuoi articoli con

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Economy

Caratteri rimanenti: 400

Economy Mag