Sarò Franco

Attenti, non c’è proprio nulla di buono
nel diventare un paese attaccabrighe

Redazione Web
Attenti, non c’è proprio nulla di buononel diventare un paese attaccabrighe
Capisco che molti non vogliono sentirselo ripetere, ma se invece vogliamo cercare di capire veramente che cosa aspetta i nostri figli e nipoti forse è bene partire da alcuni dati incontrovertibili. L’Italia ha un debito pubblico pari al 132% del prodotto interno lordo, la produttività è ferma da almeno 10 anni, la crescita dell’economia è lenta e insufficiente - stiamo appena recuperando adesso il livello del 2007 - la disoccupazione, soprattutto giovanile è altissima, i nostri titoli di Stato rendono l’1,6%...

Economy Mag

Continua a leggere i tuoi articoli con

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Economy

Caratteri rimanenti: 400

Economy Mag