Chiunque vada al viminale rilegga la lezione della «zero tolerance»

Sergio Luciano
Chiunque vada al viminale rilegga la lezione della «zero tolerance»
Chiunque prenda la poltrona bollente del Viminale al governo, si riveda qualcuna delle ultime puntate de “Le Iene”, il programma giornalistico di Italia 1 per capire qualcuna delle emergenze da affontare con un’energia inedita. Si sta incaricando – meritoriamente, e con grande coraggio – di rivelare o almeno ricordare quanto distante sia lo Stato dai cittadini in tanti, troppi snodi drammatici della loro esistenza. Un benpensantismo malinteso, che spesso nasce da istanze intellettualistiche, unito ad una diffusa inefficienza delle leggi...

Economy Mag

Continua a leggere i tuoi articoli con

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Economy

Caratteri rimanenti: 400

Economy Mag