I partiti litigano ma il prossimo Def sarà ancora firmato Padoan

Redazione Web
I partiti litigano ma il prossimo Def sarà ancora firmato Padoan

Il ministro dell’economia dell’uscente governo Gentiloni, Piercarlo Padoan, al voto il 4 marzo scorso

I vincitori delle elezioni, Luigi Di Maio e Matteo Salvini, sanno bene che i negoziati per formare un nuovo governo saranno lunghi, faticosi e, forse, addirittura infruttuosi, dunque rischiano di finire ingoiati nelle sabbie mobili di un sistema politico che non ha consentito di esprimere una chiara maggioranza. Ecco perché vogliono dare subito un segnale che le cose stanno cambiando. Il leader della Lega intende mettere sul tavolo la riduzione delle imposte, il capo dei pentastellati il reddito di cittadinanza....

economy mag

CONTINUA A LEGGERE I TUOI ARTICOLI CON

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Economy

Caratteri rimanenti: 400