TALENT SHOW

Ci piace/ Quella vittoria di principio delle popolari - Non ci piace/ Due pesi e due misure nelle aziende di famiglia

Redazione Web
Ci piace/ Quella  vittoria di principio delle popolari - Non ci piace/ Due pesi e due misure nelle aziende di famiglia

Ci piace/ Quella vittoria di principio delle popolari

La Corte di giustizia Ue ha dato ragione all’Assopopolari nel ricorso contro la riforma Renzi

Bisogna dare atto alle banche popolari, e alla loro Associazione presieduta da Corrado Sforza Fogliano (nella foto), di aver perseverato nel confronto/scontro giuridico e istituzionale contro la riforma (governo Renzi) di questo particolare ramo dell’industria creditizia fino alla massima vittoria possibile, quella presso la Corte di giustizia europea, che ha accolto il ricorso all’epoca avanzato dall’Assopopolari in una parte qualificante. La Corte europea ha cioè riconosciuto che la soglia degli 8 miliardi di euro di attivo superata la quale le banche popolari italiane non potevano rifiutarsi più di trasformarsi in società per azioni era arbitraria, comunque troppo bassa, e si risolveva in una lesione del principio della libera circolazione  dei capitali. Ora, sia chiaro: dopo 5 anni una sentenza del genere è più che altro una soddisfazione morale. Però premia una linea dura, quella di Assopopolari, volta a ribadire che qualche mela marcia in un settore non ne giustifica la conventrizzazione. Certo, le popolari venete sono state due scandali, e oggi la Bari non sembra da meno, con buona pace del funestro influsso regolatorio che subì. Ma delle 4 banche che andarono in risoluzione solo una era popolare, Carige e Mps non sono popolari, e dunque non è la forma giuridica né la dimensione a predisporre al successo o alla crisi di una banca, ma la professionalità e l’eticità dei suoi capi. Non è affatto vero che la proprietà cooperativa coopti sempre il peggio. E la formula coop aumenta la concorrenza, il pluralismo, e tutela il territorio. Cosa resta? Poco da fare: il Consiglio di Stato si pronuncerà, ma più per la storia che per il mercato. Tuttavia, anche le vittorie di principio valgono.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Economy

Caratteri rimanenti: 400