Trasporti e infrastrutture, le misure
contenute nel decreto di agosto

Dai porti alle crociere alla nautica alle concessioni demaniali: il riepilogo e i commenti nel Tg dell'Alis.

Sergio Luciano
Trasporti e infrastrutture, le misurecontenute nel decreto di agosto

PORTI E CROCIERE: - 50 milioni di euro per la compensazione dei danni subiti dal settore del trasporto marittimo di lungo raggio dovuti alla riduzione dei ricavi tariffari tra febbraio e dicembre 2020; - 35 milioni di euro per le decontribuzioni del settore della crocieristica e del cabotaggio marittimo; - 26,4 milioni di euro di copertura per l’erogazione di un’indennità pari a 600 euro ai lavoratori marittimi per i mesi di giugno e luglio 2020; - 20 milioni di euro per la riduzione dei canoni delle concessioni portuali.

NAUTICA E CONCESSIONI DEMANIALI: - aumento, a decorrere dall'anno 2021 e fino al 2026, del canone minimo a 2500 euro per qualunque tipologia concessoria; - definizione dei contenzioni pendenti per il pagamento dei canoni mediante corresponsione del 30% dell’importo, se in un’unica soluzione, del 60% in caso pagamento rateizzato.

TRASPORTO AEREO: - 32 milioni per 10 mesi di cassa integrazione per i lavoratori Air Italy - accelerazione costituzione della NewCo Alitalia-con predisposizione immediata del piano industriale da sottoporre alla Commissione europea.

STRADA E TRASPORTO SU GOMMA: - 400 milioni per il trasporto pubblico locale - 200 milioni per la messa in sicurezza di ponti e viadotti esistenti e la realizzazione di nuovi ponti - 67 milioni di euro per il rinnovo degli autobus utilizzati per i servizi turistici nonché per il rimborso delle rate e dei canoni di leasing relativi all’acquisto di autobus effettuati tra gennaio 2018 e febbraio 2020 - 35 milioni di euro per l’erogazione di bonus taxi e NCC utilizzabili per i trasferimenti cittadini dalle categorie sociali svantaggiate con un ampliamento della platea dei fruitori a coloro che versano in stato di difficoltà. - 30 milioni di euro di misure compensative per i minori ricavi in favore delle aziende di trasporto passeggeri con autobus non soggetti a obblighi di servizio pubblico - 5 milioni di euro per la deduzione di spese non documentate come misura di riduzione del reddito imponibile in favore dell’autotrasporto.

VENEZIA: - Istituzione dell’Autorità per la Laguna di Venezia per la gestione del Mose e le attività di manutenzione e di trasferimento delle competenze dall’ex Magistrato delle acque.​

GUARDA il TG ALIS

https://www.youtube.com/watch?v=p6B6NnL32dE&feature=youtu.be

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Economy

Caratteri rimanenti: 400