MOTORI - a cura di Autoappassionati

Volkswagen Golf 8:
la nuova icona di segmento C

Redazione Web
Volkswagen Golf 8: la nuova icona di segmento C

La nuova Volkswagen Golf arriva nel pieno di una svolta epoca per la marca, ormai principalmente concentrata su quello che sarà il futuro elettrificato.

Esteticamente il passaggio tra la settima e l’ottava generazione è un’evoluzione, mentre gli interni cambiano profondamente. Volkswagen la definisce nativa digitale, grazie all’Innovision Cockpit, elemento importante nel segmento delle medie: quadro strumenti digitale (10,25”) e schermo centrale da 10”. Nuovi anche i comandi vocali “Ciao Volkswagen” e l’head-up display.

Otto proposte di propulsori, benzina o Diesel, tutti sovralimentati, e cinque di essi dotati di controparte elettrica, sia Mild Hybrid sia plug-in. Due i Diesel, entrambi 2.0 TDI, da 115 e 150 CV, mentre per i benzina si parte con il tre cilindri 1.0 TSI da 110 CV con cambio manuale a sei marce. Si parla di ibrido a 48 Volt con il 1.0 TSI da 110 CV DSG e con i due 1.5 quattro cilindri con 130 e 150 CV. Segue un motore di nuova concezione, il 1.4 TSI eHybrid, ibrido plug-in con potenze da 204 e 245 CV.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Economy

Caratteri rimanenti: 400