FRANCHISING E NUOVE IMPRESE

Lo smart provider
per i pagamenti digitali

Redazione Web
Lo smart providerper i pagamenti digitali

MBS Net è un’azienda fintech che opera come smart provider per permettere alle aziende di implementare soluzioni di pagamento digitali e prepaid (VAS).

L’azienda è stata fondata nel 2015 da Domenico Trodella e Pasquale Luciano.

Grazie alla flessibilità delle soluzioni proposte da Mbs Net, l’azienda è attualmente la realtà b2b e b2c attiva nel settore con la maggiore presenza e capillarità sul territorio nazionale ed è tra le più grandi aziende fintech (in termini di volume d’affari e di fatturato) del Sud Italia. L’azienda opera con tre diverse business unit: la prima è la creazione di una rete di merchant e aziende convenzionati (nel settore payment Mbs arriva a 5.000 punti in Italia con un fatturato di 20 milioni di euro); la seconda è la creazione di una soluzione “chiavi in mano” comprensiva di prodotti e servizi (soluzioni di pagamento, piattaforma, ecc…) che offre alle aziende la possibilità di collegare la loro piattaforma a un ecosistema di servizi di pagamento già pronto; la terza riguarda lo sviluppo, la progettazione e la personalizzazione di software. Il fiore all’occhiello di quest’ultima unità è Mbs operating system - la piattaforma basata su software proprietario di Mbs Net.

Da più di un anno Mbs Net è in costante crescita (attualmente serve circa 20 aziende del mercato fintech, gaming, aste online ecc...)  e vanta clienti anche all’estero.

Sfruttando l’esperienza maturata fino a oggi, Mbs Net sta lavorando al lancio di WMSoft, una startup che avrà la sua sede principale a Milano e che, capitalizzando le competenze maturate dal team, offrirà sul mercato servizi di progettazione e personalizzazione di piattaforme web e software per erogare servizi payment e prepaid.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Economy

Caratteri rimanenti: 400