STORY LEARNING

Il made in Italy alle prese
coi nuovi scenari macroeconomici

Terminata la golden-age della globalizzazione, aumentano le incertezze sullo scenario internazionale. Ma ci sono interi comparti produttivi nel nostro Paese in grado di resistere alla crisi e aprire nuovi canali

Federico Pirro
Il made in Italy alle presecoi nuovi scenari macroeconomici
Uno spettro si aggira per il mondo: lo spettro del protezionismo. Il commercio internazionale attraversa una fase di estrema incertezza, anche se dall’inizio del mese sono riprese ad alto livello le trattative fra Usa e Cina per verificare se esistano  condizioni e convenienze comuni per superare i dazi che i due Paesi recentemente hanno imposto sugli scambi reciproci di larga parte dei loro prodotti. E tuttavia, nonostante questo spiraglio di speranza in un allentamento delle tensioni commerciali fra le due...

economy mag

CONTINUA A LEGGERE I TUOI ARTICOLI CON

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Economy

Caratteri rimanenti: 400