story learning

Il business caldo
del controllo del freddo

Quello del gruppo italiano Carel è stato il miglior collocamento azionario del 2018. I suoi sistemi di controllo degli impianti di refrigerazione consentono risparmi del 30% sui consumi

Riccardo Venturi
Il business caldodel controllo del freddo
Gli impianti di condizionamento e refrigerazione consumano il 17% dell’energia elettrica a livello globale. I sistemi di controllo di questi impianti sono in grado di abbattere i consumi di oltre il 30%. Così si spiega il successo dell’italiana Carel, che progetta, produce e commercializza da oltre 40 anni soluzioni avanzate di controllo degli impianti, investendo in modo massiccio in R&S. Carel si è quotata in Borsa nel giugno dell’anno scorso e le sue azioni valgono circa il 40% in più...

economy mag

CONTINUA A LEGGERE I TUOI ARTICOLI CON

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Economy

Caratteri rimanenti: 400