gestire l'impresa

Bilanci, più obblighi per 80 mila pmi ma può essere un’opportunità

Riccardo Venturi
Bilanci, più obblighi per 80 mila pmi ma può essere un’opportunità

Con la conversione del decreto Sblocca cantieri un esercito di Srl e Scarl dovranno nominare un revisore dei conti o un collegio sindacale (anche monocratico): la sfida è riuscire a giovarsene nella gestione

Dovevano essere 180mila, sono “solo” 80mila le aziende (Srl e Scarl) per le quali è scattato l’obbligo di nomina del revisore o del collegio sindacale (anche monocratico). Con la legge di conversione del decreto Sblocca cantieri, varata lo scorso mese di giugno, è stato infatti stabilito che la nomina è dovuta quando negli esercizi 2017 e 2018 la Srl ha superato anche uno solo dei seguenti limiti: 20 dipendenti occupati in media; 4 milioni di ricavi delle vendite e delle...

economy mag

CONTINUA A LEGGERE I TUOI ARTICOLI CON

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Economy

Caratteri rimanenti: 400