COVERSTORY - CIRCULAR ECONOMY

Per riutilizzare le risorse
serve più collaborazione

Davide Passoni
Per riutilizzare le risorseserve più collaborazione

In un certo senso figlio d'arte (suo padre Fulco fondò il Wwf Italia), Carlo Alberto Pratesi, ordinario di Economia e Gestione delle imprese all'Università Roma Tre, oggi insegna la sostenibilità ai futuri manager

«Alla base dell’economia circolare c’è la capacità di innovare grazie alla collaborazione tra filiere, attori, competenze e discipline diverse. Ciò che in ambito scientifico viene chiamata open innovation». Carlo Alberto Pratesi ha le idee chiare. E non solo perché è professore ordinario di Economia e Gestione delle imprese all’Università Roma Tre - dove tiene il corso di Marketing, innovazione e sostenibilità - ma anche (se non soprattutto) perché, nei suoi 58 anni, porta nel Dna la sensibilità per l’ambiente che...

economy mag

CONTINUA A LEGGERE I TUOI ARTICOLI CON

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Economy

Caratteri rimanenti: 400