Un governo che esclude l'Italexit parte avvantaggiato di 10 miliardi

La bislacca compagine accocchiate da Giuseppe Conte d'accordo con il Quirinale per evitare le elezioni anticipate potrà giovarsi dei favori dell'Europa e, quindi, dei mercati: non s'illudano i nostalgici di Salvini, la fedeltà a Bruxelles vale almeno 10 miliardi di bonus sui mercati. Ma d'altra parte non s'illudano elettori piddini e cinquestelle: le distonie interne alla coalizione sono tali e tante che, finita la luna di miele, ad ogni curva sarà incidente e prima o poi usciranno di strada.

Sergio Luciano

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Economy

Caratteri rimanenti: 400