GESTIRE L'IMPRESA

Il manager a tempo, “coach”
per le piccole imprese

Maurizio Quarta*
Il manager a tempo, “coach”per le piccole imprese

Maurizio Quarta

Generare risparmi e ritorni di efficienza con interventi a tempo parziale mirati su specifici obiettivi e attività: è il ruolo del Fractional Manager, il Temporary Manager declinato per le aziende di piccole dimensioni

Scrive Vincenzo Boccia nella prefazione di un mio libro, che le Pmi «devono metabolizzare il concetto che un dirigente, pur se con esperienza nella grande impresa, può fornire competenze strategiche anche per una azienda di piccole dimensioni».

E le Pmi, anche quelle molto piccole, sembrano aver compreso il messaggio: da una recente indagine emerge infatti che nella fascia tra 2-5 milioni di fatturato la conoscenza del temporary management (TM di seguito)  è del 63% con un utilizzo dell’8%,  soprattutto per progetti di lunga durata (es. 24 mesi), ma gestiti a tempo parziale.

Si parla soprattutto di interventi di “ottimizzazione” funzionale, in cui il manager opera come coach del manager presente in azienda per trasmettergli competenze: l’imprenditore privilegia quelle con un più immediato impatto sul conto economico (es. produzione, commerciale).

Anche però nelle aree  risorse umane e finanza sarebbe possibile generare rilevanti risparmi e ritorni di efficienza con interventi a tempo parziale e mirati su specifici obiettivi e attività, mediaticamente più noti come  part time management o Fractional Management o Fractional Executive (FM nel seguito).

Il Fractional Management è una declinazione del Temporary nata per soddisfare i bisogni di aziende molto piccole (es. sotto i 5 milioni di fatturato), ma che viene spesso utilizzato anche in PMI più grandi (es. fino a 20 milioni o a partire da 100-150 dipendenti) per dare una guida operativa ad alcune funzioni di staff (es. soprattutto Risorse Umane e Finanza) in fasi di crescita accelerata.

Per la piccola impresa il Fractional Manager è uno strumento per portare a casa competenze di alto livello a costi accessibili

Per la piccola impresa, il  FM è uno strumento ideale per portare in casa competenze di alto livello, non altrimenti disponibili, a costi accessibili, con il risultato di accrescere le capacità delle persone già operanti in azienda, che alla fine di un intervento saranno in grado di fare le stesse cose meglio di prima oppure di nuove.

Gli “attori” sono identici al mondo del TM: sia all’estero che in Italia, sono le società di TM a gestire anche interventi di FM nell’ottica di fornire al cliente la migliore soluzione possibile in funzione della sua tipologia e dei suoi bisogni specifici.

Il Fractional Manager non è che un Temporary che in taluni casi opera part time, avendone le stesse caratteristiche di base: elevata seniority ed esperienza di gestione, grande motivazione nella ricerca di un progetto e delle relative sfide; approccio orientato al fare, quindi manageriale più che consulenziale.

TM e FM sono una via alternativa, accanto alla dirigenza a tempo indeterminato e alla consulenza, da cui nettamente si distinguono,  attraverso cui un’azienda può accedere a risorse di qualità per migliorare i propri processi gestionali.

Siamo stati tra i primi a gestire progetti fractional: internazionalmente dagli anni ’90 e in Italia dal 2006.

Alcuni esempi:

  • CFO part time con focus su elementi finanziari chiave e non sull’ operatività giornaliera (in USA: “pacchetti” mensili ad ore, es. 10-12)
  • Startup: advisory board virtuale con manager di diverse aree (es. produzione, Risorse Umane, commerciale)
  • Reti di imprese: CFO e HR per coordinamento rete e a rotazione sulle società partecipanti
  • Internazionalizzazione: utilizzo di manager del paese per verificare opportunità di crescita in Germania, UK e Scandinavia
  • R&D: “pacchetti” orari per valutare nuove tecnologie o affinare un piano di investimenti (es. l’adozione di una tecnologia di stampa in 3D)
  • HR: una figura di interfaccia come l’unico interlocutore tra l’imprenditore  e fornitori di servizi terzi  in area Risorse Umane.

Per approfondimenti www.temporary-management.com


* Managing Partner di Temporary Management & Capital Advisors

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Economy

Caratteri rimanenti: 400