STORY LEARNING

Il digitale fa bene al worklife balance

Marco Scotti
Il digitale fa bene al worklife balance

Secondo Stefania Pompili, a capo della filiale italiana di Sopra Steria, leader europeo della trasformazione tecnologica, l’ingrediente segreto del successo è il capitale umano. Perché si basa sulle soft skills

«La tecnologia come grimaldello per ridurre il gender gap? C’è ancora molto da fare. Anche perché io continuo a trovare discriminante persino un processo facilitato per agevolare l’ingresso delle donne rispetto agli uomini in azienda. Bisogna cercare di creare una società che concili vita professionale e personale, perché se vediamo le percentuali di ingresso in azienda ormai uomini e donne sono quasi alla pari, è quando si sale nella piramide gerarchica che la proporzione si fa drammaticamente svantaggiata per le...

economy mag

CONTINUA A LEGGERE I TUOI ARTICOLI CON

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Economy

Caratteri rimanenti: 400