Gli effetti e le incognite delle mosse dell’Opec sul petrolio

Redazione Web
Gli effetti e le incognite delle mosse dell’Opec sul petrolio

L'Opec, il cartello tra i grandi paesi produttori di petrolio, ha deciso di mantenere i propri limiti alla produzione di petrolio fino al 2020. Ha iniziato a ridurre la produzione di petrolio nel 2017. Le scorte si erano accumulate in tutto il mondo e l'Opec voleva proteggere i prezzi; un eccesso di offerta li avrebbe spinti verso il basso. Ma nell'attuale clima (economico e non solo), anche la domanda di oro nero è in calo: con una minore crescita economica si riduce il fabbisogno di petrolio per produrre e trasportare il materiale. Inoltre, gli Stati Uniti stanno pompando petrolio come nessun'altra impresa e sono ora il più grande produttore mondiale. Quello che con l'Arabia Saudita che si sta diversificando anche nel gas. Dunque, l'accordo dell'Opec manterrà la produzione più bassa almeno fino al marzo del prossimo anno. I suoi membri ora sanno all'incirca quale reddito aspettarsi dalla loro estrazione di combustibili fossili (anche se il prezzo del petrolio può sempre cambiare rapidamente) e possono pianificare la loro spesa nazionale di conseguenza. Nei fatti, anche se è sceso del 10% da aprile, il prezzo di un barile di petrolio è ancora aumentato di un quarto quest'anno - dopo una lunga caduta nel 2018. Le sanzioni statunitensi contro il Venezuela e l'Iran - sesto produttore mondiale di petrolio - hanno in qualche modo danneggiato l'offerta di petrolio, insieme al conflitto in Libia. Un prezzo del petrolio più alto rende le cose più costose per le aziende che si affidano al petrolio o al carburante a base di petrolio, e questi aumenti dei costi stanno facendo salire anche i prezzi al consumo.

L'Opec, come ogni buon matrimonio, dovrebbe prendere decisioni in squadra. Ma l'Iran è preoccupato che le decisioni unilaterali di Arabia Saudita e Russia possano far deragliare l'intero gruppo. L'Opec controlla attualmente il 44% dell'offerta mondiale di petrolio e l'81% delle riserve accertate, ma la sua influenza decrescente potrebbe portare a oscillazioni selvagge del prezzo futuro del petrolio. Un altro motivo per diventare verdi?

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Economy

Caratteri rimanenti: 400