STORY LEARNING

«Il pesce surgelato? meglio di quello fresco»

Riccardo Venturi

Un conto è la qualità reale, un altro quella percepita. Vale anche per  il prodotto ittico che, se non appena pescato, perde le proprietà. Per questo occorre una catena del freddo certificata come quella di Sapore di Mare

Dal mantra della convenienza a quello della qualità. È il cambio di paradigma nel mondo del pesce surgelato, e non solo: «Oggi si parla di qualità reale, ieri la qualità era percepita» dice Luca Sacilotto, ad di Dimar, 101 punti vendita in tutta Italia con il marchio Sapore di Mare, 541 dipendenti e oltre 90 milioni di fatturato, «negli anni passati sull’altare del marketing non sempre si è fatta qualità vera. Ma oggi il consumatore fa scelte attente, la qualità...

economy mag

CONTINUA A LEGGERE I TUOI ARTICOLI CON

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Economy

Caratteri rimanenti: 400