Il giusto compenso per la cura, al di là dell’assistenza

Giuliana Gemelli
il giusto compenso per la cura, al di là dell’assistenza
Negli ultimi mesi abbiamo assistito ad episodi  terrificanti  perpetrati a danno  degli anziani  e dei  malati “assistiti”, in varie strutture a carattere pubblico e privato, e abbiamo compreso che dietro la  parola “assistenza” spesso si celano soprusi e violenze di ogni tipo. Una volta stabilito “il contratto” che, si  suppone, includa la  fiducia e il rigore nelle  prestazioni, la persona è alla mercè di strutture che spesso eludono la più elementare delle regole dell’assistenza: il rispetto.  Per fortuna esistono le...

economy mag

CONTINUA A LEGGERE I TUOI ARTICOLI CON

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Economy

Caratteri rimanenti: 400