Formula E, l'auto elettrica sfoggia la sua potenza e fa sognare

Oggi a Roma in un circuito cittadino all'Eur settimo round della quinta edizione del Campionato Abb Formula E, sponsorizzato dal colosso svizzero-svedese che è leader mondiale nella produzione di apparati di ricarica. L'ultimo nato in soli 8 minuti consente una ricarica che dà oltre 200 chilometri di autonomia.

Marco Scotti
Formula E, l'auto elettrica sfoggia la sua potenza e fa sognare

Il patron della Formula E Alejandro Agag seduto su una vettura in gara

Ricaricatevi con i nostri apparati e viaggiate elettrici in giro per il mondo: è l’approccio convinto di Abb (acronimo del marchio storico dell’Asea Brown Boveri) al boom della mobilità elettrica che trova oggi a Roma una plastica simbolizzazione nel Gran Premio di Formula E che avrà luogo in un circuito cittadino all’Eur. Ed effettivamente il ruolo di Abb Italia come leader pioneristico nella tecnologia delle soluzioni di ricarica per veicoli elettrici è evidenziato nell’E-Prix di Roma e nel Jaguar I-Pace eTrophy.
Il campionato Abb Formula E corre oggi a Roma il settimo round della quinta stagione. La gara pioneristica con auto da corsa completamente elettriche avrà luogo, letteralmente “ruota a ruota”, nel quartiere degli affari dell’ Eur ed evidenzierà alcune delle tecnologie più avanzate utilizzate per offrire soluzioni di mobilità elettronica sostenibili.
Il Comune di Roma ha programmato di voler vietare le auto diesel nel centro città entro il 2024. L’attuale governo italiano si è impegnato ad avere 1 milione di veicoli elettrici in circolazione entro il 2022 e sebbene il loro tasso di adozione in Italia sia attualmente al livello inferiore rispetto a quello degli altri paesi europei, le vendite sono cresciute del 70% nel 2017 e le innovative tecnologie di ricarica di Abb possono incoraggiare questa crescita. L'Italia sta già giocando un ruolo chiave nell'innovazione specifica, grazie allo stabilimento Abb di Terranuova Bracciolini in Toscana, sede di numerose innovazioni nei sistemi di ricarica dei veicoli elettrici. Queste includono Terra HP, il caricabatterie più veloce del mondo, che in soli otto minuti permette una ricarica che assicura fino a 200 chilometri di autonomia. La produzione di Terranuova Bracciolini è raddoppiata lo scorso anno, a conferma del ruolo chiave che sta svolgendo nel soddisfare la domanda di infrastrutture di ricarica per veicoli elettrici.
Una versione adattata del caricabatterie in corrente continua Abb Terra 53, prodotto anch’esso a Terranuova Bracciolini, alimenta le auto della serie di corse Jaguar I-Pace eTrophy, la categoria di supporto di AbbB Formula E che correrà in Europa per la prima volta questo fine settimana.
I caricabatterie modificati Abb Terra 53 in corrente continua sono stati realizzati su misura per essere altamente manovrabili e facilmente trasportabili e serviranno a caricare le 12 versioni modificate di Jaguard Suv completamente elettriche nel corso di tutte le competizioni del Campionato. La partnership tra Abb e Jaguar rappresenta un primo utilizzo mondiale della tecnologia dei caricabatterie nel motorsport.
Frank Muehlon, responsabile del business Global Electric Vehicle Charging Infrastructure di Abb, ha dichiarato: "Nella fase intermedia della stagione stiamo veramente vedendo i vantaggi del nostro primato mondiale con le corse automobilistiche. Le gare danno un'entusiasmante dimostrazione pubblica di ciò che si può ottenere in un mercato impegnato a far crescere l'uso di veicoli elettrici".
ABB, come leader mondiale nella tecnologia di ricarica di VE, con 10.500 caricabatterie venduti in 73 paesi, è impegnata a guidare la rivoluzione della mobilità elettrica con iniziative come questa, diretta applicazione della sua esperienza tecnica. L'E-Prix inaugurale di Roma dello scorso anno è stato vinto dal britannico Sam Bird, che questo weekend tenterà di diventare per la seconda volta vincitore in questa stagione, dopo che le prime sei gare sono state vinte da sei piloti diversi facenti parte di sei squadre diverse.
 
 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Economy

Caratteri rimanenti: 400