GESTIRE L'IMPRESA

Boom di fusioni e acquisizioni
le pmi fanno l’asso pigliatutto

Marina Marinetti

Secondo KPMG il 2018 ha battuto ogni record nell’M&A, con 882 operazioni per 91,4 miliardi di euro. E il 2019 rischia di fare il bis. Perché ormai le aziende puntano a crescere per linee esterne

Ci sono almeno tre buone ragioni per crescere per linee esterne. La prima è che le dimensioni contano, eccome. La seconda è che con una sola carta si fa scopa, portandosi a casa brand, posizionamento, clienti, quote di mercato, ma anche brevetti e competenze. La terza è che la razionalizzazione delle strutture incide direttamente sulla redditività. Se poi mettiamo sul piatto anche l’eventuale bonus finanziario derivante dall’acquisizione di una società in perdita o, banalmente, l’eliminazione di un competitor, possiamo ben...

economy mag

CONTINUA A LEGGERE I TUOI ARTICOLI CON

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Economy

Caratteri rimanenti: 400