Da Omega un orologio per salvare gli oceani

Un Omega Diver 300M in partnership con la fondazione Nekton, impegnata nella salvaguardia dei mari

Davide Passoni

Il legame che unisce Omega al mare è antico e profondo e si sostanzia nella collezione Seamaster con i suoi differenti segnatempo. L’amore e la passione per gli abissi della Maison svizzera l’hanno portata, nel tempo, ad affinare la propria sensibilità e attenzione verso la salvaguardia dell’ambiente marino, così che Omega, in linea con il proprio impegno per il pianeta, è divenuta partner di Nekton, una fondazione di ricerca non-profit impegnata nella protezione gli oceani. Lo dimostra “First Descent”, una serie di missioni per esplorare e conservare l’Oceano Indiano iniziata nel 2019, che ricomincerà l’anno prossimo, con il supporto di Omega. 

Omega e Nekton, comunità di intenti

Ogni missione combina tecnologia all’avanguardia e coinvolgimento del pubblico. Un approccio molto ammirato dal presidente e CEO di Omega, Raynald Aeschlimann, che vede una similitudine fra Nekton e il brand: «I nostri amici di Nekton - dice Aeschlimann - proteggono gli oceani con l’obiettivo di arrivare a salvaguardarne il 30% nel 2030. Come marchio pioneristico, con una lunga storia nel superare i limiti del possibile, abbiamo un grande rispetto per il coraggio e per la visione fiduciosa e siamo emozionati nell’ aiutare a raggiungere questo obiettivo».
 
L’Omega Diver 300M è l’orologio più appropriato per rappresentare questa partnership. Il Seamaster ha giocato un ruolo fondamentale nella storia del brand e degli oceani. In omaggio a questa eredità, il team di Nekton ha soprannominato la sua ricerca sottomarina Seamaster 2, in tributo alla barca comandata dal defunto Sir. Peter Blake. Il leggendario skipper era infatti un appassionato sostenitore della conservazione degli oceani e un amico di Omega. 

Le caratteristiche dell’orologio 

L’edizione Nekton è caratterizzata da un quadrante in ceramica nera con ablazione al laser, rifinito con onde opache in positivo e una ghiera rotante uni-direzionale in titanio grado 5 con scala subacquea con ablazione in rilievo. In omaggio al lavoro della fondazione, il fondello orientato è caratterizzato da un medaglione sottomarino di Nekton stampato in rilievo.
 
Ad animare l’edizione Nekton è il calibro Master Chronometer 8806 con una speciale finitura di lusso, le onde di Ginevra in arabesco rodiate sul rotore e sui ponti. È disponibile in due modelli: uno con il cinturino in caucciù integrato con fibbia spazzolata lucida, l’altro con un bracciale in acciaio inossidabile che dona all’orologio un look più elegante.
 
Con l’acquisto di un Omega Diver 300M Nekton, si contribuisce dunque a finanziare un importante progetto di difesa dell’ambiente.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Economy

Caratteri rimanenti: 400