eBay domina il mercato degli orologi di lusso usati

Nonostante i problemi legati ai falsi, eBay ha superato Amazon movimentando nel 2019 orologi usati per un controvalore di circa 1 miliardo di dollari

Davide Passoni
eBay domina il mercato degli orologi di lusso usati

eBay domina il mercato degli orologi di lusso usati

In tempi di Coronavirus, gli acquisti online stanno conoscendo un vero boom. Non solo per quanto riguarda i beni di prima necessità, ma anche per i beni più voluttuari, nell’attesa di poterli utilizzare quando la crisi pandemica sarà terminata. Tra questi beni, vi sono anche gli orologi di lusso, che in rete hanno conosciuto un vero boom per quanto riguarda il mercato del secondo polso, grazie soprattutto a un attore insospettabile.

eBay, dalle aste al lusso

Tutti pensavano infatti che il ruolo di protagonista sarebbe stato di Amazon; invece eBay ha mescolato le carte, diventando uno dei più grandi mercati per orologi di lusso usati. E le cifre sono impressionanti. eBay vende un orologio ogni cinque secondi, con una media di 150mila annunci giornalieri. La piattaforma ha movimentato più di 2 milioni di orologi nel 2019 e 8 milioni negli ultimi tre anni. Sapendo che il gigante dell'e-commerce ha registrato un margine operativo del 21,5% su un fatturato di 10,8 miliardi di dollari nel 2019, i ricavi degli orologi possono essere stimati a quasi un miliardo.
 
Ciò è in linea con gli sforzi del gruppo per sviluppare la sua attività nel settore del lusso. «EBay ha una delle più grandi selezioni al mondo di beni di lusso, dalle borse rare e di design agli orologi da polso pregiati, e il valore e la selezione disponibili per gli acquirenti non si possono trovare da nessun'altra parte», ha commentato recentemente Sam Bright, Vice President e Manager di eBay Verticals in un'intervista rilasciata a Luxury Society.

Giro d'affari e tendenze

Dalla sua posizione di attore affermato nel mercato degli orologi di secondo polso, che eBay stima a 5 miliardi di dollari, la piattaforma è in grado di pubblicare il proprio 2020 Luxury Watch Report. Destinato al grande pubblico e non agli specialisti, il rapporto elenca le principali tendenze sulla piattaforma in quanto a stili, marchi e modelli. In cima alla lista c'è Rolex, il marchio più richiesto, che rappresenta il 25% delle sue vendite, seguito da Omega, Breitling, TAG Heuer e Patek Philippe.
 
Le cinque tendenze da cercare, secondo eBay, sono orologi sportivi Rolex, quelli vintage, in oro rosa, con quadranti colorati come il verde smeraldo e il salmone e la domanda crescente di casse in nuovi materiali o con forme originali. In termini di prezzi di vendita, i più alti dell'anno scorso sono stati quelli pagati per un Patek Philippe Grande Complication (535.500 dollari), per un cronografo Flyback RM-11 Richard Mille in oro rosa e titanio (148mila dollari) e per un Audemars Piguet Millenary MC 12 Tourbillon in platino (145mila).

Il problema del trust

Transazioni a sei cifre come queste richiedono una buona dose di fiducia da parte dell'acquirente; un aspetto, questo, che è la vera spina nel fianco delle piattaforme online, che sono regolarmente accusate di lasciare che i falsi siano spacciati attraverso la rete. Per ovviare a questo problema, oltre a una garanzia di rimborso, eBay offre diversi livelli di protezione, come spiega ancora Sam Bright: «Sappiamo che la nostra comunità desidera un ulteriore livello di fiducia quando acquista in queste categorie e per confermare ulteriormente eBay come destinazione per lo shopping affidabile, abbiamo introdotto eBay Authenticate. Il programma garantisce che gli acquirenti di articoli di lusso che navigano su eBay siano verificati da esperti di autenticazione di terze parti e da venditori di eBay selezionati tra quelli con il rating più alto».
 
Questa non è la prima misura introdotta dal mercato per eliminare i falsi. Istituito nel lontano 1998, il cosiddetto Verified Rights Owner collabora con 40mila aziende e gruppi del settore per consentire ai proprietari dei diritti di denunciare possibili violazioni della proprietà intellettuale. L'autenticazione si estende anche ai venditori, di cui il 39% sono privati, mentre il restante 61% è costituito da aziende di dimensioni variabili da grandi rivenditori, come Govberg Jewellers e BeckerTime, a venditori più piccoli come Luxury Bazaar.
 
Come spiega eBay, con la conversione in catalogo autenticato di un numero di articoli pari al doppio di quelli non autenticati, l’affidabilità e le misure adottate per ottenere la fiducia dell'acquirente sono fondamentali per il successo. Gran parte di questo successo proviene probabilmente, dettaglio non di poco conto, dalle transazioni delle acquirenti femminili: l'anno scorso, le vendite degli orologi da donna di Cartier sono aumentate del 22%, dell'11% quelle di Rolex e del 6% quelle di TAG Heuer.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Economy

Caratteri rimanenti: 400