Tissot terrà il tempo del Giro d’Italia

Dopo il Tour e la Vuelta, Tissot completa il trittico delle grandi classiche con un accordo triennale con RCS Sport

Davide Passoni
Tissot terrà il tempo del Giro d’Italia

Francois Thiébaud, Presidente di Tissot, e Urbano Cairo, Presidente di RCS MediaGroup

Le partnership sportive che coinvolgono i marchi dell’orologeria coinvolgono discipline nelle quali la cronometria gioca spesso un ruolo di primo piano. Come nel caso del ciclismo, sport al quale Tissot è da tempo legata in quanto cronometrista ufficiale del Tour de France e della Vuelta de Espana, al quale oggi affianca l’altra regina delle corse a tappe: il Giro d’Italia.
 
Ieri a Roma è stato infatti presentato l’accordo che legherà Tissot alla Corsa Rosa dal 2020 al 2022; insieme al Giro, il marchio sarà cronometrista di tutte le gare italiane organizzate da RCS Sport: le Strade Bianche, la Milano-Sanremo, la Tirreno-Adriatico, Il Giro di Sicilia, la Milano-Torino, il GranPiemonte e il Giro di Lombardia.

Tissot e il ciclismo 

L’impegno di Tissot con il ciclismo è stato rafforzato nel 1995, quando l’azienda si è associata all’Unione Ciclistica Internazionale (UCI). Da allora, Tissot è cronometrista ufficiale dei campionati del mondo di ciclismo su strada, su pista, di mountain bike e di BMX, nonché della coppa del mondo di ciclismo su pista UCI. Nella bacheca di Tissot mancava proprio il Giro, fino allo scorso anno nelle mani di TAG Heuer.
 
Per celebrare la partnership con il Giro d’Italia, Tissot lancia il Tissot Chrono XL Giro d’Italia 2020, un cronografo con cassa da 45 mm di diametro che rende omaggio alla prima collaborazione tra Tissot e il Giro.

Spazio ai protagonisti

Le dichiarazioni di rito rilasciate a margine della presentazione dell’accordo hanno riguardato in primis Urbano Cairo, Presidente di RCS MediaGroup: «Lo Sport, il Giro d’Italia e tutto il ciclismo sono un asset fondamentale per il nostro gruppo. Vogliamo far crescere i nostri eventi ogni anno di più e l’entrata di partner di livello internazionale come Tissot ci rende fieri perché significa che stiamo lavorando nella giusta direzione».
 
Francois Thiébaud, Presidente Tissot, ha replicato: «È con orgoglio che Tissot annuncia di essere diventata partner e cronometrista ufficiale del Giro d’Italia. È la prima volta nel mondo del ciclismo che un brand dell’orologeria diventa partner mondiale dei principali eventi ciclistici. Il coinvolgimento di Tissot in veste di partner di grandi eventi sportivi, come il Giro, consente di associare alla bellezza e alla capacità del prodotto valori emotivi riscontrabili nello sport con prestazioni sia individuali che collettive. Riconoscere la precisione del nostro cronometraggio significa confermare anche la precisione dei nostri orologi».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Economy

Caratteri rimanenti: 400

Economy Mag