Il Trade-In Program di Meccaniche Veloci

Meccaniche Veloci lancia un programma di riacquisto dei propri orologi prodotti tra il 2006 e il 2015

Davide Passoni
Il Trade-In Program di Meccaniche Veloci

Il Trade-In Program di Meccaniche Veloci

Meccaniche Veloci ha lanciato il Trade-In Program per il riacquisto dei propri orologi prodotti fra il 2006 ed il 2015. Un’operazione possibile attraverso la sezione dedicata presente sul rinnovato sito internet del marchio, www.meccanicheveloci.com.
 
L'azienda ha infatti ampliato il proprio sito aggiungendo una sezione che contiene un archivio di oltre 300 modelli del passato. Il cliente, selezionando il modello che possiede, avrà il valore di permuta che Meccaniche Veloci riconosce sull'acquisto di un nuovo orologio.
 
L'archivio online è estremamente completo e permette di fare un viaggio a ritroso nella storia di Meccaniche Veloci. Qualora il modello desiderato non fosse tra quelli illustrati, il sito dispone di una funzione attraverso la quale è possibile caricare la foto del proprio segnatempo per riceverne di seguito la valutazione.
 
Oltre a questa evidente funzione pratica legata alla permuta, il Trade-In Program ne ha anche una più emotiva: crea un legame di continuità tra la produzione del passato e quella degli ultimi anni, testimoniando il rispetto che l'azienda ha sempre tributato ai propri clienti.
 
Come ricorda Cesare Cerrito, CEO di Meccaniche Veloci, «il marchio in questi anni si è molto evoluto. Con questo programma parliamo ai nostri clienti e li confortiamo sul valore del loro acquisto passato, stimolando l'acquisto di un nuovo modello. Le nuove collezioni, che conservano l’inconfondibile design che caratterizza da sempre i nostri orologi, sono state notevolmente sviluppate in diversi aspetti, primo fra tutti il pregio costruttivo che vanta una fabbricazione esclusivamente svizzera di tutte le componenti, cinturino e boucle inclusi, oltre all’utilizzo di soli calibri sviluppati internamente e costruiti a La Chaux-de-Fonds. Elementi che fanno oggi di Meccaniche Veloci una Maison contemporanea di alta gamma».
 
Meccaniche Veloci produce dal 2006 orologi dall’aspetto inconfondibile, caratterizzato dalla cassa a forma di pistone, dalla presenza di 4 quadranti e dall’ispirazione derivante dalla passione che Cerrito e il suo staff hanno per i motori.
 
Nel 2016 l'azienda è stata trasferita in Svizzera e il marchio è diventato Meccaniche Veloci - Genève. Il DNA è rimasto immutato ma è stato sviluppato un "motore" nuovo per i segnatempo con il calibro di manifattura MV8802, un movimento in grado di gestire contemporaneamente i quattro fusi orari caratteristici del marchio.
 
«Personalmente mi sento responsabile verso i clienti che scelgono di investire in un nostro orologio e parte di questo impegno è garantire il valore e la qualità di ciò che acquistano. Per questo abbiamo deciso di premiare coloro che hanno scelto il nostro marchio attraverso un programma di riacquisto del loro orologio. Meccaniche Veloci è il primo marchio di orologi al mondo a riacquistare direttamente i propri modelli usati», conclude Cerrito.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Economy

Caratteri rimanenti: 400