Lancette d’autunno

Le foglie che cadono ci ricordano il tempo che passa: diamogli valore con il segnatempo giusto

test test Cognome

Archiviata la bella stagione, durante la quale in molti hanno preferito lasciare l’orologio nel cassetto e godersi il sole e le vacanze, ecco il momento per dare un’occhiata a quello che ci propongono le case da mettere al polso mentre le giornate si fanno più corte e i colori più caldi. Tra conferme e novità disponibili da questo mese, ce n’è per tutti i gusti: dai classici agli sportivi, dai solo tempo ai cronografi, dai materiali preziosi a quelli fatti per essere amati, usati e, perché no, bistrattati ogni giorno. Per dare al tempo sempre il suo giusto valore.

A. Lange & Söhne ODYSSEUS
Un eroe d’acciaio
 
Il 2019 si avvia alla conclusione e, con esso, i festeggiamenti per i 25 anni di A. Lange & Söhne. Una ricorrenza che la Maison sassone ha festeggiato lanciando, da gennaio a settembre, dieci LANGE 1 della collezione 25th Anniversary in edizione limitata e che chiude ora con una novità assoluta: il primo orologio in acciaio prodotto in serie, che inaugura la sesta famiglia di segnatempo Lange. Si chiama ODYSSEUS e, come l’eroe omerico, promette di “seguir virtute e canoscenza” in orologeria. Sul quadrante blu scuro in ottone spiccano, nella doppia finestrella, la Grande Data Lange a destra e l’indicazione del giorno della settimana a sinistra. I display con il tipico carattere Lange mostrano cifre e lettere bianche su sfondo blu. Per l’orologio, Lange ha sviluppato il nuovo calibro di manifattura automatico L155.1 DATOMATIC.
Prezzo: € 28.700
www.alange-soehne.com

Audemars Piguet Millenary Frosted Gold Philosophique
Una lancetta per l’eternità
 
Ci sono molti modi per prendere le distanze dalla frenesia del tempo. Uno di questi, audace, consiste nel misurarlo non in ore e minuti, ma solo in ore. Per farlo, basta un’unica lancetta. Come in questo nuovo orologio di Audemars Piguet che, secondo la Maison, dovrebbe invitare la donna a riappropriarsi del proprio tempo. È dotato del calibro 3140, un nuovo movimento a carica automatica con meccanismo brevettato, che sposta la lancetta delle ore intorno al quadrante seguendo una traiettoria ellittica. La cassa in oro rosa o bianco 18 carati presenta finiture alternate satin e Frosted Gold, una tecnica che Audemars Piguet deve alla designer di gioielli fiorentina Carolina Bucci e che produce un effetto simile a polvere di diamanti, grazie alla micro-martellatura del metallo. Filosofia ed estetica a braccetto.
Prezzo: € 30.500
www.audemarspiguet.com

Bell & Ross BR 05
La quadratura del cerchio
 
Come buona parte delle case orologiere, anche la francese Bell & Ross ha da sempre declinato le proprie collezioni lungo tre dimensioni fondamentali di stile e funzione: cielo (aviazione), terra (automobilismo) e mare (immersioni). Trasversali ai tre mondi, le classiche forme delle casse della Maison, quella tonda e quella quadrata. Mancava, nell’offerta di Bell & Ross, una quarta dimensione, quella urbana, ora presente grazie alla nuova collezione BR 05, che si distingue per la forma della cassa che fonde cerchio e quadrato. Il segnatempo appartiene alla famiglia di orologi con cassa integrata, in cui il bracciale si fonde con la cassa per creare un pezzo unico. È disponibile con quadrante nero, grigio, blu o scheletrato, cassa in acciaio o in oro rosa, bracciale metallico o cinturino in caucciù.
Prezzo: Da € 3.990 a € 29.900
www.bellross.com

LOCMAN Montecristo Skeleton
Niente da nascondere
 
Dal 2009, il Montecristo scandisce il tempo di LOCMAN. In occasione del decimo compleanno del suo segnatempo più rappresentativo, la Maison dell’Elba ne lancia una versione sofisticata caratterizzata dal calibro automatico scheletrato a vista, grazie al vetro zaffiro del quadrante e del fondello. Il movimento Swiss Made, frutto della collaborazione tra la Scuola Italiana di Orologeria di LOCMAN e l’atelier svizzero Depa Swiss, è dotato di una riserva di carica tra le 60 e le 72 ore, garantita da una massa oscillante bidirezionale in tungsteno, trattata PVD black e personalizzata LOCMAN. La cassa del Montecristo Skeleton, in acciaio AISI 316L e fondo in titanio, è composta da tre pezzi: una struttura esterna abbraccia i due corpi centrali, agganciandoli al cinturino, che può essere in pelle o in caucciù, più sportivo.
Prezzo: Da € 998 a € 1.183
www.locman.it

Chopard Alpine Eagle
A volo d’aquila
 
Chopard ha condensato la propria essenza storica, tecnica ed etica nella sua nuova creazione, l’Alpine Eagle. Ispirato al St. Moritz, orologio disegnato dall’attuale co-presidente di Chopard Karl-Friedrich Scheufele nel 1980, l’Alpine Eagle è in acciaio, metallo inconsueto nei segnatempo della Maison. La cassa e il bracciale sono integrati in un design contemporaneo, con numerosi riferimenti all’aquila e alle Alpi: il quadrante, dalla texture ruvida come roccia, riprende l’iride del rapace mentre le lancette sono un riferimento alle sue piume e i riflessi dell’acciaio, nelle intenzioni di Chopard, ricordano i ghiacciai. Disponibile anche in acciaio e oro e oro e diamanti, si lega alla Eagle Wings Foundation, progetto ambientale creato da Scheufele per sensibilizzare sulla bellezza e la fragilità dei biotopi alpini.
Prezzo: Da € 12.200 a € 18.700
www.chopard.com

Hublot Spirit of Big Bang Yellow Sapphire
Il signore in giallo
 
L’autunno è una stagione affascinante soprattutto per i colori che sa proporre, tra i quali il giallo è uno dei dominanti. Ecco perché sui polsi autunnali vediamo bene un orologio che, per la propria sfacciataggine cromatica, si adatterebbe forse più all’estate. Dopo aver utilizzato lo zaffiro trasparente, nero fumé, blu e rosso, Hublot si lancia con il giallo. Quattro blocchi di zaffiro giallo scolpito nella massa, 100 ore di lavoro e una lavorazione 3D per creare l'architettura a botte dello Spirit of Big Bang Sapphire. Un orologio duro e resistente ai graffi come il diamante e leggero come il titanio, 107 grammi al polso. Una trasparenza assoluta vestita dello splendore del giallo, che si estende fino al cinturino in caucciù naturale rigato. Solo per polsi vitaminici.
Prezzo: € 104.000
www.hublot.com

Patek Philippe Nautilus 5726/1A
Oggetto del desiderio
 
“Perché il Nautilus è così famoso? Certamente la cosa mi fa felice, ma non conosco la risposta”. Così parlava recentemente il presidente di Patek Philippe, Thierry Stern, durante una intervista. Forse, più che non conoscere i motivi di questa celebrità, non li conosceva tutti. Allure, status symbol, raffinatezza, rarità… e potremmo continuare. Tutte caratteristiche che si ritrovano anche nell’ultimo nato della collezione, il calendario annuale con fasi lunari. Il Calendario Annuale, brevettato da Patek Philippe nel 1996, indica il giorno della settimana e il mese all’interno di due finestrelle in linea a ore 12 e la data in una finestrella a ore 6. Grazie al suo meccanismo, che tiene conto delle lunghezze dei mesi di 30 e 31 giorni, richiede un’unica correzione l’anno, l’1 marzo. Il quadrante blu, ispirato al Nautilus del 1976, ne completa il fascino.
Prezzo: € 42.362
www.patek.com

 
Tudor Black Bay Chrono Dark
Profondo nero
 
Per celebrare la Coppa del mondo 2019 di rugby in corso in Giappone, di cui è orologio ufficiale, e la partnership con la nazionale neozelandese, TUDOR ha presentato una versione nera del cronografo Black Bay. Si tratta di un’edizione limitata a un numero di esemplari pari a quello dei giocatori che hanno fatto parte della squadra degli All Blacks, dalla sua fondazione a oggi. Per ogni nuovo giocatore selezionato, sarà aggiunto un nuovo orologio. Oltre al nero profondo del quadrante, rotto dall’indicazione di impermeabilità in rosso, ciò che spicca nell’orologio è il bracciale in acciaio satinato a effetto opaco, con finitura nera ottenuta mediante trattamento PVD, un procedimento derivato dalla tecnologia dei film sottili sviluppata originariamente dalla NASA per i suoi programmi spaziali.
 
Prezzo: € 5.650
www.tudorwatch.com

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Economy

Caratteri rimanenti: 400