COVERSTORY

«Il digitale? Più sicuro del cash
C'è diffidenza, ma sta finendo»

Gli italiani hanno un problema di poca fiducia nei confronti dei sistemi di pagamento digitale. Ne è certo Nicola Cordone, deputy ceo di Sia. Che però, grazie a continue innovazioni, gestisce già 80 miliardi di transazioni

Marco Scotti
Sala di controllo Sia
«È inutile far finta di niente: siamo ancora il fanalino di coda in Europa in termini di utilizzo degli strumenti di pagamento diversi dal contante. E questo non perché sia carente la diffusione delle carte o dei pos negli esercizi commerciali, ma perché manca una cultura di utilizzo di strumenti alternativi al cash». Nicola Cordone, deputy ceo di Sia, illustra la situazione dei pagamenti in Italia, tra la forte spinta di aziende come quella da lui guidata verso lo sviluppo...

Economy Mag

Continua a leggere i tuoi articoli con

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Economy

Caratteri rimanenti: 400

Economy Mag