Leveradge buy-out: insindacabile
la deducibilità degli interessi

Redazione Web
Leveradge buy-out: insindacabile la deducibilità degli interessi

L’Ordinanza 19430/18 della Suprema Corte, emessa lo scorso 20 luglio, pare mettere un sigillo sulla questione dell’inerenza degli interessi passivi nelle operazioni di Lbo. Dopo la circolare, promossa da AIFI, n.6/E del 2016 dell’Agenzia delle Entrate, che era intervenuta sulla questione della deducibilità degli interessi passivi nelle operazioni di LBO, sancendone la legittimità, la Suprema Corte esclude la possibilità di sindacare l’inerenza di tali oneri. Al momento la Commissione Tax & Legal dell’associazione sta valutando l’impatto di tale pronuncia. 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Economy

Caratteri rimanenti: 400