Domande&offerte

Addio al solaio: la seconda vita dell'usato vale oro

Con la second hand economy si ottengono risparmi, ci si libera del superfluo e si fa un regalo all'ambiente. Non è un caso che il fenomeno sia in forte crescita con un giro d'affari da oltre 21 miliardi di euro

Marco Scotti
Addio al solaio: la seconda vita dell'usato vale oro
Gli italiani accumulatori e incapaci di separarsi da oggetti che vengono inevitabilmente abbandonati in solaio al grido di “potrebbe sempre tornare utile” oggi hanno un motivo in più per lasciarsi alle spalle il passato: il denaro. La “second hand economy”, ovvero il giro d’affari che ruota intorno al mercato dell’usato, è arrivata a valere 21 miliardi di euro, l’1,2% del pil, con un guadagno medio per ogni venditore improvvisato di oltre 1.000 euro all’anno. Gli italiani sono protagonisti di questo...

economy mag

CONTINUA A LEGGERE I TUOI ARTICOLI CON

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Economy

Caratteri rimanenti: 400