«Se andiamo avanti a fare
i nostalgici, siamo finiti»

Sergio Luciano
«Se andiamo avanti a fare i nostalgici, siamo finiti»

Parla Giorgio Vittadini: «Abbiamo ormai due Italie, da una parte c'è quella di chi si sbatte dalla mattina alla sera, dall'altra quella di chi si è dato per vinto.  Formare il capitale umano è cruciale» 

«Se non recuperiamo il senso del lavoro, oggi, e se invece andiamo avanti a fare i nostalgici… come italiani siamo finiti»: quando Giorgio Vittadini, professore Ordinario di statistica all’Università di Milano Bicocca e presidente della Fondazione per la Sussidiarietà, conferma il nesso evidente che c’è tra il titolo generale del Meeting di Rimini 2017 – “Quello che tu erediti dai tuoi padri, riguadagnatelo, per possederlo” – e una mostra di particolare rilievo nel contesto della settimana riminese: “Ognuno al suo...

economy mag

CONTINUA A LEGGERE I TUOI ARTICOLI CON

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Economy

Caratteri rimanenti: 400

Economy Mag