Navi, cosmetica ed energia:
il private debt può giovare a tutti

Redazione Web
Navi, cosmetica ed energia: il private debt può giovare a tutti

Giovanni Maggi, presidente di Assofondipensione e vicepresidente della Fondazione Enasarco

AIFI e Deloitte hanno presentato tre case histories di successo di questa nuova formula di finanziamento “alternativo” che consente alle aziende di ottenere credito per la crescita e senza ingerenze nella governance

Il private debt in Italia cresce e dopo aver superato, nel 2017, le 100 sottoscrizioni su 82 target, si puntano gli occhi su questo strumento in cui, come ha ricordato Giovanni Maggi, presidente Assofondipensione e vicepresidente Fondazione Enasarco, solo lo 0,3% dei fondi aderenti alla sua organizzazione ha investito. Anche la politica dovrebbe battere un colpo: la Legge di Bilancio 2017, che garantiva sgravi per investimenti in asset alternativi, ha escluso il private debt; eppure il 60% delle PMI ha...

economy mag

CONTINUA A LEGGERE I TUOI ARTICOLI CON

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Economy

Caratteri rimanenti: 400