PRIVATE BANKER

Il Dragone, un mega-Pir
da 450 miliardi di dollari

Ugo Bertone

Il 4% del Pil cinese (ogni anno!) cerca un porto sicuro: è a quanto ammonta il risparmio delle famiglie. L'Italia può dire la sua nella gestione di questo tesoro, sfruttando un rapporto consolidato

Il Congresso del Partito Comunista Cinese in corso a Pechino è probabilmente l’evento geopolitico più importante di qui alla fine dell’anno. Ma anche il più misterioso. Non sono previste, almeno all’apparenza, novità di rilievo ai piani alti del potere della seconda economia del pianeta. Ma, oltre a confermare la leadership del presidente Xi Jingping e del premier Li Kequiang, i 2.300 delegati riuniti nella capitale dovranno nominare cinque nuovi membri del comitato centrale e una valanga di quadri intermedi, che...

economy mag

CONTINUA A LEGGERE I TUOI ARTICOLI CON

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Economy

Caratteri rimanenti: 400