Poletti ministro (in)flessibile: «per il lavoro ricette su misura»

Francesco Condoluci
Poletti ministro (in)flessibile:  «per il lavoro ricette su misura»

La “diversità delle situazioni” è il principio su cui il titolare del dicastero del Lavoro s’è mosso negli interventi in materia di occupazione, crescita, pensioni: «E il bilancio di fine mandato del governo», dice, «è positivo»

A tre anni e mezzo dall’assunzione della carica di ministro del lavoro e delle politiche sociali, giuliano POLETTI fa il punto con economy sui risultati raggiunti e sulle sfide future. Con la legge di Bilancio per il 2018 il governo di cui Lei fa parte, si avvicina al compimento del suo mandato. Può trarre un bilancio provvisorio dei progressi che il Paese ha fatto sul fronte cruciale dell’occupazione da quando lei, negli ultimi due esecutivi, ne ha assunto la responsabilità?...

economy mag

CONTINUA A LEGGERE I TUOI ARTICOLI CON

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Economy

Caratteri rimanenti: 400