L’eccessiva frammentazione penalizza i professionisti

Redazione Web
L’eccessiva frammentazione penalizza i professionisti

Trenta ordini professionali, 2,5 milioni di iscritti, 144 associazioni. Il presidente di Confprofessioni, Gaetano Stella: dobbiamo riuscire in un prossimo futuro a dare una voce unitaria al Paese e alle Istituzioni

Dagli agenti di cambio ai tecnologi alimentari, passando da architetti, avvocati, dottori commercialisti, guide alpine, medici e infermieri... In Italia ci sono 30 ordini e collegi professionali con circa 2,5 milioni di iscritti, ognuno con le proprie peculiarità, con le proprie esigenze e con la propria rappresentanza. Se alle professioni ordinistiche si aggiungono poi le 144 associazioni professionali (oltre 140 mila gli associati) iscritte all’elenco del ministero dello Sviluppo economico e regolamentate dalla legge 4/2013, la rappresentanza delle libere professioni...

economy mag

CONTINUA A LEGGERE I TUOI ARTICOLI CON

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Economy

Caratteri rimanenti: 400