Private debt, il 2017 si conferma un anno positivo

Redazione Web
Private debt, il 2017 si conferma un anno positivo

Cresce il numero delle sottoscrizioni e delle aziende target. Inoltre si amplia la presenza di capitali stranieri. Lombardia sempre al primo posto

Continua a crescere il private debt in Italia. AIFI ha presentato, in collaborazione con Deloitte, la seconda edizione dell’analisi degli operatori del mercato del debito e i risultati sono comunque positivi. Per quanto riguarda gli operatori, ne sono stati monitorati 24 - di cui 17 soci AIFI - composti in 16 casi da soggetti domestici e in 8 casi da operatori internazionali. L’analisi, oltre a offrire dati puntuali sull’anno che si è appena chiuso, prende in considerazione gli ultimi cinque...

economy mag

CONTINUA A LEGGERE I TUOI ARTICOLI CON

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Economy

Caratteri rimanenti: 400